Le News dalla Fondazione

Mostra La Forma dell’infinito

La mostra "La forma dell'infinito" è frutto della partnership tra Civici Musei di Udine, Comitato di San Floriano e collezionisti di tutta Europa. La Fondazione Gruppo Pittini sostiene l’iniziativa artistica a beneficio della città di Udine.

Luogo di intervento

Udine

Obiettivi

Il progetto è volto al sostegno e alla valorizzazione dell’attività artistica, culturale e turistica del FVG.

La mostra d’arte “La forma dell’infinito” è frutto della partnership tra Civici Musei di Udine, Comitato di San Floriano -ente promotore della mostra Illegio- e collezionisti di tutta Europa.
La Fondazione Gruppo Pittini è partner dell’iniziativa, riconoscendone l’importanza culturale a beneficio della città e della comunità di Udine, che mai ha raccolto insieme in un’unica esposizione tante opere di così pregevole levatura.

Destinatari

La mostra è organizzata presso il museo di arte moderna e contemporanea Casa Cavazzini con il supporto del Comune di Udine.

Sono garantite la sicurezza e la salute di tutti i visitatori, grazie a flussi regolati nelle diverse sale che garantiscono una fruizione dei capolavori “a rischio zero”.

Attività

La mostra “La forma dell’Infinito” intende dare al visitatore la percezione d’essere il destinatario di una rivelazione suggestiva, con opere che facciano sfiorare l’infinito.

Cinquanta i capolavori esposti, molti dei quali appartengono ai più importanti protagonisti dell’arte negli ultimi due secoli: Claude Monet, Paul Cézanne, Alfred Sisley, Henri Matisse, Dante Gabriele Rossetti, Michail Nesterov, František Kupka, Vasilij Kandinskij, Aristarch Lentulov, Natal’ja Gonarova, Odilon Redon, Maurice Denis, Jacek Malczewski, Mikalojus Čiurlionis, Nikolaj Rerich, Medardo Rosso, Umberto Boccioni, Pablo Picasso, Emilio Vedova, Ernst Fuchs, Hans Hartung e altri ancora.

Progetto di:

Civici Musei di Udine
Comitato di San Floriano

AREA

ANNO

2022

DURATA

6 mesi

RISULTATI RAGGIUNTI

– valorizzazione dell’attività artistica, culturale e turistica del territorio

CONDIVIDI IL PROGETTO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Scopri i progetti della Fondazione